C’è bisogno di coerenza e coraggio. Io sono pronto.

Ho dedicato vent'anni della mia vita politica alla costruzione di un’Europa capace di garantire la pace, creare sviluppo per i nostri giovani e arginare la piaga dell’austerità, del razzismo e dei nuovi muri. Questa battaglia è stata la battaglia di una vita. Una battaglia che ora devo continuare in Italia e nel Mezzogiorno.

Le elezioni del 4 marzo saranno decisive non solo per il futuro del nostro Paese, ma per la tenuta dell’intera Unione europea. Se l’Italia cade nelle mani di populisti, xenofobi e incompetenti, cade l’Europa. Non possiamo permetterlo. C’è bisogno di coerenza e coraggio. Io sono pronto. Ce la metterò tutta, come sempre.

© 2018 www.giannipittella.com